immagine in evidenza

WikiMuseo by Liberacta: non solo visite virtuali ma coinvolgimento attivo, interazioni dei visitatori e molto altro

Liberacta è stata selezionata fra le start up digitali finaliste dell’“ARTathlon – Arte in movimento”, un percorso di approfondimento sulle nuove tecnologie organizzata da EY per conto del Ministero della Cultura.

Liberacta ha messo a punto e presentato il prototipo di WikiMuseo, una webapp che rende interattiva la visita dei musei e dei luoghi della cultura facilitando la fruizione dei contenuti multimediali.
La webapp WikiMuseo permette di ottenere un più intenso coinvolgimento dei visitatori sia singoli che gruppi (scuole, associazioni, ecc.) e una maggiore interattività durante le visite, attraverso esperienze di partecipazione attiva e gamification.

La soluzione proposta contempla anche strategie e strumenti efficaci per la fidelizzazione dei visitatori (accumulo punti per le varie attività, ma anche coupon, sconti, …) dando importanza anche alla facilità di integrazione con i sistemi di prenotazione e bigliettazione e alla organizzazione della raccolta dati (CRM), al fine di analizzare le esperienze delle loro visite, comprendere le correlazioni, costruire (sulla base di una conoscenza reale dei visitatori) dei cluster in grado di progettare un’offerta culturale per target diversificati e mirati.
L’architettura della soluzione consente una fortissima scalabilità e facilità di adozione da parte di musei e dei luoghi della cultura senza “barriere di ingresso”.
Le tecnologie utilizzate fanno pieno uso di un’architettura applicativa a servizi basata su una infrastruttura a servizi (automatic provisioning) che appoggia il proprio strato di sicurezza su blockchain pubblica. Funzionalità di Realtà Aumentata e tecniche di Intelligenza Artificiale potranno essere aggiunte più avanti sulla base della soluzione sviluppata.

Per maggiori informazioni contattaci a info@liberacta.com

Scroll Up