immagine logo wikimuseo inclusivo

Nuovi fondi PNRR ai Musei non statali per progetti di inclusività

Fondi PNRR, al via il bando per la presentazione di proposte progettuali di intervento per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali dei musei e luoghi della cultura pubblici non appartenenti al Ministero della Cultura.

Fondi PNRR, al via il bando per la presentazione di proposte progettuali di intervento per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali dei musei e Il bando, finanziato dall’Unione Europea – NexGenerationEU, metterà a disposizione ben 123m€ per consentire un più ampio accesso e partecipazione alla cultura. I termini per la presentazione di proposte progettuali sono aperti dal 12 maggio al 12 agosto 2022.

Liberacta e Cityfriend sono pronte a fornire delle soluzioni efficaci ai Musei che intendono partecipare al bando, aiutandoli a progettare e sviluppare interventi qualificanti sul tema dell’inclusività. In particolare potranno mettere a disposizione l’innovativa soluzione “WikiMuseo Inclusivo”, una piattaforma in fase di sperimentazione con diversi musei (inclusa la rete museale nazionale) e ideata per rendere più accessibile la visita al patrimonio culturale dei territori e delle strutture museali.

La piattaforma WikiMuseo Inclusivo potrà essere utilizzata da un’App o webapp brandizzata e personalizzabile che rende interattiva la visita dei musei e dei luoghi della cultura facilitando la fruizione dei contenuti esposti, in modo da ottenere un più intenso coinvolgimento dei visitatori. Nella soluzione proposta sono previste anche le attività di supporto, tra cui: la progettazione di percorsi inclusivi, formazione di guide per l’accoglimento dei visitatori con disabilità e produzione di contenuti inclusivi per consentirne la descrizione alle persone con disabilità sensoriali.

Per maggiori informazioni contatta: info@liberacta.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.